Ultimissime barze

Dopo aver fatto l'amore, una coppia è rimasta sdraiata al letto parlando. La ragazza:
- Caro, se per caso rimango incinta, come chiameremo il nostro bimbo.
Lui si toglie il preservativo, lo lega con un nodo e lo butta fuori dalla finestra:
- Cara, se riesce a tirarsi fuori da là, lo chiameremo David Copperfield.
Suona il telefono. Risponde un ragazzino:
- Ciao figlio mio.
- Ciao papà.
- Cosa stai facendo?
- Niente.
- E cosa sta facendo mamma?
- Si è chiusa nella camera da letto con un signore.
- Quale signore?
- Papà, tu non lo conosci. Viene quasi tutti i giorni quando tu sei in ufficio.
- Figliuolo, tu sai dove io tengo la pistola?
- Sì.
- Allora, tirala fuori dal cassetto, vai alla camera ed ammazza il signore e la mamma.
- Ma papà, è mia mamma.
- Non import, ammazzali entrambi.
Il figlio si assente dal telefono, si sentono due spari ed il figlio dice al telefono:
- Li ho ammazzati.
- Allora, butti la mamma nella piscina e trascina nel box il signore.
- Ma papà, noi non abbiamo né piscina, né box.
- Scusa, è il numero 026534718?
- No!
- Tu-tuuu..., tu-tuuu...
Biancaneve viveva con 7 maschi. Tarzan girava per giungla praticamente nudo. La bella addormentata è finita con il primo che le è capitato. Cenerentola scapava di notta da casa per recarsi ad un party. Pinocchio era un bugiardo e Robin Hood era un ladro. Ci raccontavano queste storie quando eravamo piccoli e adesso si meravigliano come siamo cresciuti.
Uno di Udine ha scritto sul suo profilo Facebook:
- Ieri sera, con gli amici abbiamo organizzato una festa e ci siamo ubriacati proprio bene: non so quante bottiglie di vino e alla fine anche una di grappa. Comunque, il mio cervello funzionava ancora bene. Ero cosciente del mio stato e non volevo guidare. Così ho chiamato un taxi per portarmi a casa.
Ha avuto più di 300 “mi piace” e una trentina di comenti positivi. Ha avuto anche il comento dal suo vicino di casa che diceva:
- Dove ti ha portato il taxi? La festa era nel tuo appartamento.
- Prima che mi spoglio davanti alla mia ragazza, le faccio vedere prima il mio criceto: così capisce che anche le cose piccole possono essere carine.
Due topi sgranocchiano una pellicola.
- Ti piace il film?
- Il libro era meglio.
Un vampiro dice a suo figlio:
- Adesso andiamo in un villaggio con 700 abitanti e la ad ogni decimo abitante succhieremo il sangue.
- Perché a ogni decimo, perché non a tutti?
- Noi siamo vampiri, non siamo i banchieri.
Un tizio ha deciso di fare un picnic fuori città, in un bosco. Si ha procurato il cibo e le bevande in un supermercato, ha caricato tutto in macchina ed è partito. Ad un certo punto, davanti alla macchina gli salta qualcosa piccolo e rosso. Lui frena, guarda meglio e vede davanti a sé un nano rosso. Il nano gli dice:
- Ciao, io sono Nano rosso. Sono gay e nessuno mi ama. Hai qualcosa da mangiare?
Il tizio tira fuori il cesto con il cibo, mette su un tavolino pieghevole che aveva nel bagagliaio e condivide il cibo con il nano rosso. Continua a guidare quando davanti gli balza una cosa piccola e verde. Si ferma, abbassa il finestrino e vede un nano verde che gli dice:
- Io sono Nano verde. Sono gay e nessuno mi ama. Hai qualcosa da bere?
Il tizio condivide con il nano una bottiglia di vino rosso e continua a guidare. Era sbronzo e dopo un po’, vede davanti alla macchina qualcosa di piccolo e blu. Si ferma esce dall’auto e dice:
- Lo so: tu sei un Nano blu, sei gay e nessuno ti vuole bene. Garda che non ho più niente da mangiare e da bere. Cosa vuoi?
- La patente ed il libretto, prego.

Barze

Sesso

Collezione 1

Genovesi

Carabinieri

Collezione 2

Barze brevi

Video divertenti

Barze nuove

Definizioni

Napoletani

Ultimissime

Link